Piattaforma facile da usare Risorse educative Funzioni di trading sociale
Wikitoro author Nick Zelver Scritto da Nick Zelver
Wikitoro fact checker Mike Druttman Verificato da Mike Druttman
Aggiornato Feb, 2024

Iniziare

Sei combattuto tra eToro e Robinhood come piattaforma di brokeraggio di riferimento? Ci sono passato anch'io e so quanto sia difficile fare questa scelta. Ecco perché ho creato questo confronto completo, attingendo al mio viaggio personale nella navigazione tra le complessità di entrambe le piattaforme.

Nelle sezioni seguenti, troverete un confronto approfondito, fianco a fianco, tra eToro e Robinhood. Entrerò nel dettaglio delle loro caratteristiche, evidenziando i punti di forza e di debolezza di ciascuno. Non si tratta solo di un'arida rassegna di fatti, ma di un resoconto alimentato dall'uso effettivo e da una profonda comprensione di ciò che serve ai trader come voi e me. Quindi, se siete pronti a scoprire quale broker si allinea meglio con il vostro stile di trading e le vostre esigenze, immergiamoci ed esploriamo insieme!

Ecco un confronto aggiornato e dettagliato tra eToro e Robinhood, che mostra le loro caratteristiche principali per aiutarvi a prendere una decisione informata. Questo confronto si basa sugli ultimi dati disponibili e viene regolarmente rivisto per garantirne l'accuratezza.

....
Confronto tra eToro e Robinhood
 eToroRobinhood
🏢 Fondato20072013
📈 Tipi di mercatoAzioni, materie prime, valute, indici, criptovalute, ETFAzioni, ETF, Opzioni, Crypto, ADR
🛍️ Mercati5.000+5.000+
🧾 TasseVaria a seconda della regione; include commissioni di spread e commissioni di prelievoCompensi di trading bassi, ma variabili per le diverse transazioni
🔒 Caratteristiche di sicurezza2FA, crittografia SSL2FA
📟 Conto demo
✔️
👝 PortafoglioPortafoglio eToroNessun portafoglio separato, ma trading di criptovalute disponibile
💰 deposito minimo
$10-$200 (dipende dal vostro paese)$0
💳 Metodi di deposito
Carta di credito/debito, PayPal, Neteller, Skrill, Rapid Transfer, iDEAL, Klarna/Sofort Banking, Bonifico bancario, Online Banking localeCarta di credito/debito, Bonifico bancario, Crypto
💸 Commissioni di prelievo$5Nessuno
🏛️ RegolamentoFCA (UK), CySEC (Cipro), ASIC (Australia), USA (FinCEN)SEC (USA), FINRA (USA)
💁 Assistenza clientiEmail, Live ChatTelefono, Email, Live Chat
🎓 IstruzioneeToro AcademyRobinhood Learn
🌟 Caratteristiche unichePiattaforma di social trading, funzione CopyTrading Piattaforma di trading semplice e snella
📱 App mobileAndroid, iOSAndroid, iOS
📈 Leverage Trading✔️
⚙️ Supporto API ✔️
💰 Staking✔️

 

Esplora eToro!

Il 76% dei conti degli investitori al dettaglio perdono denaro quando fanno trading di CFD con questo fornitore. Dovete valutare se potete permettervi di correre l'alto rischio di perdere il vostro denaro.

;

 

Tipi di conto a confronto

Le opzioni di conto di eToro

eToro offre due tipi di conto principali: Retail e Professional. Il conto Retail è semplice e richiede solo le informazioni personali e i documenti di verifica. È la scelta più comune per gli utenti. Per coloro che optano per un conto Professional, è richiesto un processo più rigoroso, che comprende un esame e una verifica di idoneità.

eToro presenta anche un programma esclusivo a livelli noto come eToro Club. Questo club offre vantaggi premium ed è suddiviso in diversi livelli in base all'equity realizzata: Argento, Oro, Platino, Platino+ e Diamante. Tuttavia, questo programma non è disponibile in alcuni Paesi a causa di limitazioni normative e linguistiche. Gli utenti idonei possono accedere alla dashboard del Club direttamente dal menu della piattaforma.

Le 3 offerte di Robinhood

Robinhood offre tre tipi di conto distinti per soddisfare diversi obiettivi di investimento: Immediato, Oro e Liquidità:

  1. Il conto Robinhood Instant è un conto a margine con un limite massimo di deposito istantaneo di 1.000 dollari.
  2. Il conto Robinhood Gold estende le caratteristiche del conto Instant, offrendo un maggiore potere d'acquisto con un limite di deposito istantaneo più alto. Include anche l'investimento a margine, che consente agli utenti di operare con fondi presi in prestito. Questo conto ha un canone mensile di 5 dollari.
  3. Infine, il conto Robinhood Cash è un'opzione più semplice rispetto alle altre due. Limita il trading con fondi non regolati provenienti da titoli venduti e limita l'accesso ai depositi istantanei superiori a 1.000 dollari.

 

Informazioni sul conto demo

Parliamo dei conti demo, uno strumento spesso sottovalutato ma inestimabile per i trader. Come persona che ha navigato nelle difficili acque del trading, non potrò mai sottolineare abbastanza l'importanza di una buona piattaforma di pratica, in particolare per i principianti o per coloro che affinano le proprie strategie di trading. Un conto demo è più di un semplice parco giochi; è uno spazio critico per l'apprendimento e la sperimentazione, lontano dalle pressioni del mercato reale.

Portafoglio virtuale di eToro

eToro brilla sotto questo aspetto con il suo “Portafoglio Virtuale” – un conto demo ricco di funzionalità accessibile a tutti i clienti. Non c'è una data di scadenza per questa offerta, il che significa che potete affinare le vostre abilità al vostro ritmo. L'ho trovato incredibilmente liberatorio. Si viene accolti con un saldo virtuale di 100.000 dollari, una somma generosa per sperimentare varie strategie. La parte migliore? È perfettamente integrato sia nella piattaforma web che nelle applicazioni mobili per iOS e Android, assicurando un'esperienza flessibile e facile da usare.

L'approccio di Robinhood

Dal canto suo, Robinhood segue una strada diversa. Non offre un conto demo, il che, a mio avviso, è una lacuna notevole per i principianti. L'unico modo per farsi un'idea della piattaforma di Robinhood è immergersi direttamente nell'ambiente di trading reale. Questo può essere scoraggiante per i nuovi arrivati. Tuttavia, non è tutto negativo. C'è una soluzione: informarsi attraverso le guide di Robinhood o esplorare i video dimostrativi di terzi su piattaforme come YouTube. Anche se non sono l'ideale, queste risorse possono offrire alcuni spunti per orientarsi nella piattaforma.

In conclusione, mentre eToro fornisce un ambiente solido e privo di rischi per lo sviluppo delle competenze, Robinhood lascia che si impari nel mercato reale, il che può essere più impegnativo per coloro che sono nuovi al trading.

 

Navigare nel processo di registrazione

La registrazione di un conto eToro o Robinhood è un'esperienza semplice e snella. Io li ho provati entrambi e qui di seguito vi illustrerò il processo di registrazione.

Registrazione a eToro

Aprire un conto con eToro è un gioco da ragazzi. Iniziate visitando il loro sito web o scaricando la loro app. La registrazione iniziale richiede solo un nome utente, una password e un indirizzo e-mail. Una volta effettuata, si accede immediatamente alla piattaforma. Avete la possibilità di esplorare o saltare direttamente al loro conto demo per testare le acque. eToro è abbastanza inclusivo, accogliendo utenti da numerosi paesi. Tuttavia, ci sono eccezioni come Canada, Cina, Hong Kong e Sudafrica, tra gli altri. Per un elenco completo dei paesi ammissibili, basta un semplice clic sul loro sito web per avere tutti i dettagli.

L'approccio di Robinhood

Il processo di registrazione di Robinhood’rispecchia questa semplicità. È necessario fornire il proprio nome e cognome, l'indirizzo e-mail e creare una password. Un punto cruciale da notare – Robinhood attualmente si rivolge esclusivamente ai residenti negli Stati Uniti. Quindi, se risiedete al di fuori degli Stati Uniti, non sarete in grado di aprire un conto con Robinhood.

Una parola di cautela

La facilità di registrazione sia con eToro che con Robinhood è encomiabile. Tuttavia, ricordate che questo è solo il primo passo. La successiva verifica del conto è obbligatoria. Come requisito normativo standard, dovrete fornire ulteriori dettagli personali e prove di identità. Si tratta di una pratica comune e necessaria tra i broker affidabili per rispettare le normative finanziarie. Si tratta di una misura di sicurezza e legittimità, che garantisce un ambiente di trading sicuro per tutti i soggetti coinvolti.

 

Comprendere i requisiti di deposito minimo

La conoscenza dei requisiti di deposito minimo per eToro e Robinhood è un passo fondamentale nel vostro percorso di investimento. Ho approfondito questo aspetto per entrambe le piattaforme, ed ecco cosa ho scoperto:

Deposito minimo di eToro

Per il trading di eToro, l'importo del deposito minimo varia in base alla vostra località. Se vi trovate negli Stati Uniti, la soglia per il vostro deposito iniziale è di soli 10 dollari; una riduzione significativa rispetto al precedente requisito di 50 dollari. Questo rende eToro più accessibile a una più ampia gamma di investitori, in particolare a quelli alle prime armi. Per i residenti nel Regno Unito, il deposito minimo è leggermente più alto, pari a 50 dollari. Gli altri Paesi supportati hanno requisiti diversi, in genere fissati a 200 o 1.000 dollari. È fondamentale verificare i requisiti di deposito specifici di eToro per il proprio Paese prima di procedere, assicurandosi che siano in linea con le proprie capacità finanziarie.

L'approccio flessibile di Robinhood

Robinhood si distingue per la sua politica di zero depositi minimi per i suoi conti standard. Questa caratteristica è particolarmente interessante se si vuole iniziare con poco e aumentare l'investimento nel tempo. Offre una bassa barriera all'ingresso per i trader alle prime armi o per coloro che sono cauti nell'investire inizialmente somme elevate.

La considerazione di Robinhood Gold

Tuttavia, se si opta per Robinhood Gold – il conto a margine della piattaforma – c’è una fregatura. Il deposito minimo sale a 2.000 dollari. Questo requisito più elevato è dovuto alla natura del trading a margine, in cui si opera essenzialmente con fondi presi in prestito. Si tratta di un fattore critico da considerare se state pensando di utilizzare Robinhood Gold, in quanto comporta un livello di rischio e di investimento più elevato.

In sintesi, mentre il deposito minimo di eToro varia a seconda della regione, Robinhood offre un punto di ingresso senza minimo per i conti standard, con una soglia più alta per la sua opzione di trading a margine. Comprendere questi requisiti è essenziale per allineare la strategia di trading ai propri obiettivi finanziari.

 

Esplorare le piattaforme

Comprendere le offerte delle piattaforme di eToro e Robinhood è fondamentale per un'esperienza di trading senza problemi. Ecco uno sguardo dettagliato a ciò che ciascun broker mette a disposizione:

Le opzioni della piattaforma di eToro: Web e App

eToro offre due piattaforme principali: una versione basata sul web e un'app per dispositivi mobili.

  1. La piattaforma web è facilmente accessibile attraverso qualsiasi browser web standard come Chrome, Firefox, Edge o Safari. Sia che si utilizzi un desktop, un laptop, un tablet o uno smartphone, purché si disponga di un browser, è possibile navigare su www.etoro.com e iniziare a fare trading.
  2. Per gli utenti mobili, eToro ha sviluppato applicazioni ottimizzate per dispositivi Android e iOS. Queste applicazioni rispecchiano la funzionalità e l'estetica della piattaforma web, ma sono adattate alla comodità dell'uso del touchscreen.

Comunque la piattaforma scelta, eToro garantisce un accesso continuo al proprio conto, la possibilità di investire in vari mercati e la caratteristica unica del copy trading.

L'approccio di Robinhood’alle piattaforme di trading

Come eToro, anche Robinhood offre opzioni di trading sia su web che su mobile. Queste piattaforme sono progettate per essere semplici e facili da usare, per soddisfare le esigenze di chi preferisce un'esperienza di trading senza fronzoli. Forniscono gli strumenti essenziali per effettuare operazioni, tra cui vari tipi di ordini come quelli di mercato, di limite, di stop e di stop limit.

Tuttavia, vale la pena notare che Robinhood non offre una funzione di copy trading. Questo potrebbe essere un fattore decisivo per i trader che preferiscono questa funzionalità. Nel complesso, entrambi i broker assicurano che le loro piattaforme siano accessibili e funzionali su vari dispositivi, soddisfacendo le diverse esigenze della loro base di utenti.

 

Affacciarsi all'offerta di asset

Quando si parla di trading, la diversità degli asset accessibili è fondamentale per costruire un solido portafoglio di investimenti. Confrontiamo le offerte di asset di eToro e Robinhood per capire come possono soddisfare le vostre esigenze di diversificazione.

La gamma diversificata di asset di eToro

eToro si distingue per la sua impressionante gamma di oltre 5.000 strumenti negoziabili. Questa gamma non solo offre ampiezza ma anche profondità, in quanto l'offerta viene continuamente ampliata. Su eToro è possibile operare su un mix diversificato di azioni, materie prime, valute (forex), indici, criptovalute ed ETF. Tuttavia, per i residenti negli Stati Uniti, le opzioni sono leggermente limitate alle criptovalute, alle azioni statunitensi e agli ETF a causa delle restrizioni normative. Questa ampia selezione consente una significativa diversificazione, permettendo di esplorare un'ampia gamma di mercati e di opportunità di investimento.

La selezione di asset di Robinhood

Robinhood, invece, vanta un portafoglio di oltre 5.000 asset. Questo include una varietà di azioni, opzioni, materie prime e criptovalute. Tuttavia, è importante notare che Robinhood non offre il trading di indici, forex o ETF. Sebbene il numero di attività sia elevato, la mancanza di questi mercati specifici potrebbe essere una limitazione per i trader che desiderano diversificare in queste aree.

I vantaggi di un portafoglio diversificato

Avere accesso a una gamma più ampia di asset è fondamentale. Vi permette di avventurarvi oltre le tipiche azioni o coppie di valute, dandovi un maggiore controllo sulle vostre scelte di investimento. Sia che vogliate acquistare o vendere su diversi mercati, un broker con un vasto pool di asset può migliorare significativamente la vostra strategia di trading e la diversificazione del portafoglio.

In sintesi, sia eToro che Robinhood offrono un numero consistente di asset, ma le loro offerte differiscono in termini di varietà e copertura del mercato. Questa differenza potrebbe essere determinante per decidere quale broker si allinea meglio ai vostri obiettivi e alla vostra strategia di investimento.

 

Comprendere gli spread

Gli spread sono un aspetto critico del trading, che influisce sui vostri potenziali profitti. Ne esistono due tipi principali: fissi e variabili. Analizziamo come eToro e Robinhood gestiscono gli spread e cosa significa per voi come trader.

Spread fissi e variabili

Gli spread fissi rimangono costanti indipendentemente dalle condizioni di mercato. Offrono prevedibilità, in quanto si conosce in anticipo il costo dello spread. Al contrario, gli spread variabili fluttuano in base alle dinamiche di mercato. Durante i periodi di alta volatilità, gli spread variabili tendono ad allargarsi, riflettendo l'aumento del rischio.

Gli spread variabili di eToro

eToro opera con spread variabili. Questo approccio significa che per gli asset soggetti ad alta volatilità, come le criptovalute, gli spread saranno più ampi rispetto a classi di asset più stabili. La natura variabile degli spread di eToro può essere vantaggiosa in un mercato stabile, ma potrebbe aumentare i costi durante i periodi di turbolenza.

Gli spread fissi di Robinhood

D'altra parte, Robinhood utilizza spread fissi. Questo approccio a tasso fisso garantisce la coerenza dei costi di trading, indipendentemente dai movimenti del mercato. Che il mercato sia rialzista, ribassista o stabile, gli spread di Robinhood rimangono invariati. Gli spread fissi possono essere utili per la pianificazione e la pianificazione delle operazioni, offrendo un senso di sicurezza nei costi.

Scegliere in base alle proprie esigenze

Sia gli spread fissi che quelli variabili presentano vantaggi e svantaggi, e la scelta dipenderà dalla vostra strategia di trading e dalla vostra tolleranza al rischio. Se preferite la prevedibilità e la coerenza dei costi di trading, gli spread fissi come quelli offerti da Robinhood potrebbero essere più adatti a voi. Tuttavia, se volete approfittare della stabilità del mercato e dei costi potenzialmente più bassi in questi periodi, gli spread variabili di eToro’potrebbero essere più interessanti.

In conclusione, capire il tipo di spread offerto dal vostro broker è fondamentale per allineare le vostre pratiche di trading alle condizioni di mercato e ai vostri obiettivi di trading individuali.

 

Processi di deposito e prelievo

La navigazione nelle opzioni di deposito e prelievo delle piattaforme di trading è essenziale per un'esperienza di trading senza problemi. Ecco un'analisi più approfondita di ciò che offrono eToro e Robinhood in termini di finanziamento e prelievo dei vostri investimenti.

 

Metodi di deposito

Avere una varietà di metodi di deposito è più di una semplice comodità: è una necessità. Immaginate di essere limitati dal vostro principale fornitore di pagamenti a finanziare il vostro conto di trading. La disponibilità di metodi di deposito alternativi può cambiare le carte in tavola in queste situazioni.

Le opzioni di deposito di eToro

eToro offre diversi modi per depositare fondi, tra cui carte di credito/debito, PayPal, Neteller, Skrill, Rapid Transfer, iDEAL, Klarna/Sofort Banking, bonifici bancari e online banking locale. Tuttavia, la disponibilità di questi metodi dipende dal luogo in cui vi trovate e dall'ente normativo che regola il vostro conto. Questa varietà di opzioni di deposito soddisfa un'ampia gamma di preferenze ed esigenze.

L'approccio limitato di Robinhood

Robinhood, al contrario, limita i depositi ai trasferimenti bancari. Non supporta finanziamenti con carta di credito/debito o portafogli elettronici come PayPal o Neteller. Sebbene i bonifici bancari siano ampiamente utilizzati, la mancanza di metodi di deposito alternativi può essere una limitazione, soprattutto negli scenari in cui si riscontrano problemi con la propria banca.

 

Processi di prelievo

L'efficienza del prelievo dei fondi è fondamentale quanto le opzioni di deposito.

I tempi di prelievo di eToro

eToro elabora i prelievi entro 1 giorno lavorativo, a condizione che tutta la documentazione necessaria sia in ordine. Questa rapidità rappresenta un vantaggio significativo per i trader che desiderano accedere ai propri fondi in tempi brevi.

Tempistiche di prelievo di Robinhood

I prelievi di Robinhood’richiedono un po' più di tempo, in genere circa 2 giorni di trading. Questo ritardo è dovuto alla necessità di regolare i fondi prima di poterli prelevare. Inoltre, se si sceglie di prelevare su un conto bancario diverso da quello utilizzato per i depositi, ci si deve aspettare un tempo di elaborazione più lungo, poiché potrebbero essere necessarie ulteriori verifiche.

In sintesi: Mentre eToro offre una varietà di metodi di deposito e prelievi rapidi, Robinhood offre un'opzione di deposito più limitata e un processo di prelievo leggermente più lungo. Comprendere questi aspetti è fondamentale per scegliere una piattaforma in linea con le proprie preferenze di gestione finanziaria.

 

Esplorare le opzioni del servizio clienti

Un servizio clienti efficace è fondamentale nel mondo del trading, soprattutto quando si tratta di transazioni finanziarie complesse. Ecco uno sguardo dettagliato alle opzioni di assistenza clienti fornite da eToro e Robinhood.

Supporto clienti di eToro

eToro offre supporto tramite e-mail e live chat, allineandosi alla tendenza dell'assistenza clienti online. Sebbene l'assistenza telefonica non sia disponibile – un cambiamento comune nel settore del brokeraggio – queste opzioni digitali sono generalmente più convenienti ed efficienti per affrontare le domande e i problemi.

Inoltre, eToro arricchisce il proprio supporto clienti con opzioni di auto-aiuto. Queste includono l'invio di un ticket per richieste più dettagliate e l'accesso all'Help Center, che è un tesoro di informazioni che coprono una vasta gamma di argomenti. Questo approccio completo soddisfa le diverse preferenze degli utenti, da quelli che desiderano un'assistenza diretta a quelli che preferiscono la risoluzione autonoma dei problemi.

L'approccio di assistenza di Robinhood

D'altra parte, Robinhood ha un approccio più diversificato, offrendo assistenza ai clienti via telefono, e-mail e chat dal vivo.  Tuttavia, per gli utenti che si sentono a proprio agio con il self-service, la pagina di supporto di Robinhood fornisce una serie di risorse e risposte alle domande più comuni. Questo può essere uno strumento prezioso per risolvere autonomamente i problemi o per comprendere meglio la piattaforma.

In sintesi, mentre Robinhood offre una gamma più diversificata di opzioni di assistenza clienti, eToro si affida all'assistenza via e-mail e alla chat dal vivo, integrata da una pagina di aiuto informativa. Questa differenza nei livelli di servizio e nelle opzioni potrebbe influenzare la vostra decisione su quale piattaforma sia più adatta alle vostre esigenze, in particolare se per voi sono importanti forme di supporto dirette e diversificate.

 

Compliance regolamentari

Nella scelta di un broker, la conformità normativa è un aspetto non negoziabile, in quanto garantisce la sicurezza dei vostri investimenti. Esaminiamo il panorama normativo di eToro e Robinhood per capire come si pongono in termini di conformità e sicurezza dei fondi dei clienti.

Le credenziali normative di eToro

eToro opera sotto molteplici quadri normativi, a testimonianza del suo impegno per la conformità e la sicurezza. In base alle informazioni più recenti, eToro detiene le seguenti licenze:

  1. Cyprus Securities & Exchange Commission (CySEC): eToro (Europe) Ltd. è registrata con il numero di società HE20058.
  2. Financial Conduct Authority (FCA): eToro (UK) Ltd. è autorizzata e regolamentata, con il numero di registrazione 7973792.
  3. Australian Securities and Investments Commission (ASIC): eToro AUS Capital Pty Ltd. è in possesso di una Australian Financial Services Licence (AFSL 491139).
  4. Financial Crimes Enforcement Network (FinCEN): Negli Stati Uniti, eToro è registrato presso la FinCEN e vari enti regolatori a livello statale. Questo garantisce che l'azienda aderisca alle linee guida normative statunitensi e sia autorizzata a operare all'interno del Paese.

Stato normativo di Robinhood

Robinhood mantiene anche una forte presenza normativa, con registrazioni e licenze da parte delle principali autorità finanziarie:

  1. Financial Industry Regulatory Authority (FINRA): Robinhood Financial LLC è un broker-dealer regolamentato (CRD# 165998). In particolare, il 30 giugno 2021 ha subito una multa significativa di circa 70 milioni di dollari da parte della FINRA per aver ingannato i clienti, segnando la più grande sanzione mai imposta dall'organizzazione.
  2. U.S. Securities and Exchange Commission (SEC): Robinhood Financial LLC è registrata (SEC# 8-69188).

Conseguenze principali della regolamentazione

Entrambe eToro e Robinhood sono entità autorizzate e regolamentate, il che fornisce un livello di garanzia sulla loro conformità agli standard e ai protocolli finanziari. Tuttavia, è importante essere consapevoli di eventuali problemi passati con le autorità di regolamentazione, come la multa sostanziale inflitta a Robinhood dalla FINRA. Queste informazioni sono fondamentali per decidere con cognizione di causa quale broker si allinea meglio alle vostre esigenze di trading e alle vostre preferenze in materia di sicurezza e conformità normativa.

 

Conclusione: Valutare eToro vs Robinhood per le vostre esigenze di trading

Nel regno del trading online, eToro e Robinhood si distinguono come due opzioni formidabili. Il mio viaggio attraverso le complessità di entrambe le piattaforme mi ha permesso di vedere in prima persona ciò che ciascuna di esse offre, permettendomi di condividere con voi questi approfondimenti.

  • Una panoramica comparativa: eToro e Robinhood sono entrambe entità autorizzate, che offrono una vasta gamma di opportunità di investimento su migliaia di mercati. Questa ampiezza consente una significativa diversificazione del portafoglio, un aspetto cruciale del trading moderno.
  • Fattori distintivi: Tuttavia, è importante riconoscere le caratteristiche e le offerte distinte di ciascuna piattaforma. Robinhood vanta una gamma più ampia di asset negoziabili, ma eToro offre una gamma più diversificata di tipi di strumenti. Ciò che distingue eToro è l'esclusiva funzione di social trading e copy trading. Questo aspetto di eToro è particolarmente interessante per coloro che preferiscono appoggiarsi all'esperienza di trader esperti piuttosto che prendere decisioni di investimento in modo isolato. Inoltre, eToro eccelle nella sfera bancaria e transazionale, supportando una più ampia gamma di metodi di pagamento. Inoltre, convince per i suoi tempi di elaborazione dei prelievi più efficienti. Questi vantaggi pratici possono migliorare significativamente la vostra esperienza di trading.
  • Scegliere la piattaforma giusta: Entrambe le piattaforme hanno i loro punti di forza e di debolezza. Se la vostra priorità è un broker con una solida reputazione, che offra diverse opportunità di investimento, soprattutto nel social trading, eToro potrebbe essere la vostra scelta ideale. Si allinea bene con coloro che cercano un'esperienza di trading completa, in cui l'apprendimento e l'interazione con gli altri fa parte del viaggio di investimento.

Il risultato?

La scelta tra eToro e Robinhood dovrebbe dipendere dagli aspetti del trading che più vi interessano. Che si tratti della gamma di asset, della facilità delle transazioni o di caratteristiche uniche come il copy trading, la vostra decisione dovrebbe essere in linea con i vostri obiettivi di investimento e il vostro stile di trading.

 

 

eToro è una piattaforma multi-asset che offre sia l'investimento in azioni e cripto-asset, sia il trading di CFD.

Si ricorda che i CFD sono strumenti complessi e comportano un rischio elevato di perdere rapidamente denaro a causa della leva finanziaria. Il 76% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo provider. Dovreste valutare se avete capito come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre l'alto rischio di perdere il vostro denaro.

Le performance passate non sono un'indicazione dei risultati futuri. La storia di trading presentata è inferiore a 5 anni completi e potrebbe non essere sufficiente come base per una decisione di investimento.

Il Copy Trading non equivale a una consulenza sugli investimenti. Il valore dei vostri investimenti può salire o scendere. Il vostro capitale è a rischio.

Gli investimenti in criptovalute sono altamente volatili e non regolamentati in alcuni Paesi dell'UE. Nessuna tutela dei consumatori. Possono essere applicate imposte sui profitti. Non investite se non siete pronti a perdere tutto il denaro investito. Si tratta di un investimento ad alto rischio e non ci si deve aspettare di essere protetti se qualcosa va storto. Prendetevi 2 minuti per apprendere di più.

eToro USA LLC non offre CFD e non rilascia alcuna dichiarazione e non si assume alcuna responsabilità in merito all'accuratezza o alla completezza del contenuto di questa pubblicazione, che è stata preparata dal nostro partner utilizzando informazioni specifiche su eToro non disponibili pubblicamente.

Wikitoro author Nick Zelver A proposito di Nick Zelver

Nick è il Senior Content Editor di Wikitoro.org con oltre 15 anni di esperienza nel marketing online. Laureato alla Toronto Metropolitan University, è stato stratega per More Sales Inc. e ha diretto le vendite online di GlassesUSA.com. Il suo viaggio nel marketing digitale, nell'e-commerce e nella gestione dei clienti lo ha dotato di una prospettiva unica. Ogni articolo che scrive è impregnato delle sue esperienze reali, con l'obiettivo di guidare e informare i lettori.

Per saperne di più
wikitoro author strip image

vectorArticoli Correlati

Abbiamo compilato un elenco di articoli correlati

Il 76% dei conti degli investitori retail perde denaro